Benevento, vandalizzato il ciucciotto
simbolo della BeneBiennale

di Lucia Lamarque

Grande rammarico e sorpresa in città per il danneggiamento subito dal «ciucciotto», la mascotte della terza edizione di BeneBiennale. Accortisi del danno inferto all'istallazione (è stato staccato dal pannello centrale la terrarella), il ciucciotto è stato rimosso con grande amarezza dell'artista pontese Nicola Pica che ne è il creatore. Pica, nel sottolineare il significato del ciucciotto inteso come bisogno di nutrirsi dell'arte e conferma dell'arte che cresce, ha parlato di un atto vandalico da parte di chi ignora l'importanza dell'arte contemporanea per la crescita della società moderna.

Il simbolo artistico di grandi dimensioni (oltre 2,50 m. di diametro), che faceva da appeal alla Biennale d'arte contemporanea allestita nel salone mostre di Palazzo Paolo V, aveva suscitato fin dal primo giorno interesse e simpatia, diventando ben presto stimolo per selfie e foto. La solidarietà al maestro Pica è stata espressa dagli amministratori comunali, dal direttore artistico di BeneBiennale Chiara Masini, dal curatore della mostra Maurizio Caso Panza e dal direttore di Città Spettacolo Giordano oltre ai tantissimi artisti che con le loro opere pittoriche, fotografiche e sculture hanno preso parte all'esposizione. Il gesto vandalico è stato messo a segno nel pomeriggio di ieri intorno alle ore 16,30. La rimozione dell'opera è avvenuta intorno alle 18, ad un giorno esatto dalla conclusione di BeneBienale che chiude questa sera dopo la cerimonia di premiazione (ore 18) per gli artisti con la consegna di targhe, attestati e riconoscimenti.

Verrà consegnato, infine, il premio Caleidonio d'oro alla carriera a coloro che si sono particolarmente distinti nel mondo dell'arte. Da completare, infine, l'istallazione Contiene emozioni (una piramide di cubi in cartone) che sarà conclusa solo quando tutti i piccoli cubi saranno portati a casa dai visitatori come segno tangibile della condivisione dell'emozione che l'arte riesce a creare.La mostra, sul tema Eat and Heart (ovvero mangiare e terra) potrà essere visitata ancora oggi dalle ore 10 alle 13 e, nel pomeriggio, dalle ore 17 fino alla chiusura.
Venerdì 31 Agosto 2018, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP