Movida a Benevento, task force sicurezza:
un rapinatore 15enne tra i cinque denunciati

Domenica 21 Giugno 2020

Controlli dei carabinieri di Benevento nelle zone della «movida» maggiormente frequentate dai giovani. Nel capoluogo e a San Giorgio del Sannio i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Benevento hanno denunciato in stato di libertà alla Procura cinque persone, tra cui un 15enne dell'hinterland ritenuto responsabile del reato di rapina nei confronti di un 18enne di Apice. I militari hanno accertato che il minore, con un coltello a serramanico, aveva minacciato il giovane apicese facendosi consegnare 20 euro e il suo documento di riconoscimento.

Denunciati anche un 43enne di Benevento, sottoposto ai domiciliari con permesso di due ore per recarsi al Sert dell'Asl per il recupero di tossicodipendenti, sorpreso mentre cedeva una dose di eroina in cambio di 30 euro, un 31enne della provincia di Avellino trovato in possesso di un grammo di cocaina e 1,5 grammi di marijuana, un 50enne della provincia di Avellino sorpreso alla guida di un'auto sottoposta a confisca dalla prefettura di Savona, e un 45enne pregiudicato di Benevento sorpreso alla guida di un'auto senza essere in possesso della patente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA