Provincia, consiglio d'urgenza:
stoccate e sit in lavoratori Samte

di Paolo Bontempo

Alle 15 si terrà il consiglio provinciale per respingere il progetto di stoccaggio di ecoballe presso lo Stir di Casalduni ma non mancano le polemiche. Secondo il consigliere provinciale del Pd Giuseppe Ruggiero siamo alla teatralità della politica. «Di Maria ha dichiarato - ha convocato il consiglio straordinario per contrastare la volontà della Sapna di portare 16.500 ecoballe a causa del fermo del termovalorizzatore di Acerra, senza spiegarci cosa sia successo nella riunione del 9 agosto in cui a leggere i documenti si assunsero decisioni in merito e in cui erano presenti rappresentanti sanniti. Intanto il settore è sotto una chiara speculazione degli operatori e per cui a pagare sono unicamente i cittadini sanniti, considerato che sono arrivate alle stelle i costi per lo smaltimento dell'indifferenziato e dell'umido. È evidente che l'attuale situazione può essere attribuita unicamente all'attuale governance di centrodestra che regge gli assetti della Provincia, del Comune di Benevento e all'Ato rifiuti».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 26 Agosto 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP