Orrore in piazza a Dragoni: lei lo lascia, lui la uccide con tre colpi di pistola. Un anno fa accoltellata dal marito

Giovedì 13 Luglio 2017 di Mary Liguori
Lei lo lascia e lui le spara tre colpi di pistola in petto. Il delitto si è consumato in una piazza di Dragoni, comune dell'Alto Casertano.

La vittima si chiamava Maria Tino e aveva 49 anni. L'assassino, Massimo Bianchi, di 61 anni, è stato immediatamente arrestato dai carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese, diretti dal maggiore Giovanni Falso.



L'anno scorso la donna era stata accoltellata dal marito, che è in carcere, proprio perché l'uomo aveva scoperto la relazione con Bianchi.Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 10:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA