Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Salone del Libro al via a Torino: 1.500 eventi per coinvolgere anche la generazione TikTok

Mercoledì 18 Maggio 2022 di Francesco Musolino
Salone del Libro al via: 1.500 eventi per coinvolgere anche la generazione TikTok. Il programma

Tutto pronto per la XXXIV edizione del Salone del libro di Torino, con un programma che ospita oltre 1500 eventi, sotto la guida del direttore, Nicola Lagioia. Sì, Torino is on fire e così, dopo l’Eurovision, l’attenzione si sposta sul mondo dei libri con la kermesse in scena al Lingotto con 110mila i metri quadri complessivi di superficie espositiva, in scena da giovedì e sino a lunedì 23 maggio.

 

Dedicato ai “Cuori Selvaggi”, sarà il primo Salone che proverà a mettersi alle spalle la pandemia con tantissimi eventi in presenza, fra ospiti internazionali – Joel Dicker, Joe Lansdale e il premio Pulitzer, Jennifer Eagan – e diverse iniziative volte ad aprire ad un nuovo pubblico, come la Casa della Pace per costruire un dialogo attorno ai libri, uno spazio per il self-publishing Amazon e un focus sul mondo di Booktok, per capire Cosa – e come – legge la generazione TikTok? (21 maggio h15.45).

 

Si parte stamane con la lectio dello scrittore Amitav Ghosh sui temi della sostenibilità ambientale, seguita dal concerto inaugurale Selvatico Sacro, Improvvisazioni a tre voci,concerto - h 20, in diretta dall’Auditorium Rai Arturo Toscanini di Torino - un evento ideato e proposto da Rai Radio3, coniugando i versi della poeta Mariangela Gualtieri con la musica del trombettista Paolo Fresu e del pianista Uri Caine.

 

Fra oltre 1500 eventi, cosa consigliamo di non perdervi?

Come sempre, occhio agli ospiti internazionali: Jennifer Egan (22 maggio h13.30) con La casa di marzapane (Mondadori); Joe R. Lansdale (22 maggio h14.45) e il suo Moon Lake (Einaudi Stile Libero); la sorprendente autrice americana, naturalizzata canadese Ruth Ozeki (20 maggio h18) per Il libro della forma e del vuoto (Edizioni e/o); la giornalista scozzese Cal Flyn (22 maggio h14) con Isole dell’abbandono (Blu Atlantide), lo scrittore sudamericano Benjamín Labatut (20 maggio h16.45) autore di Quando abbiamo smesso di capire il mondo (Adelphi) e il premio Nobel per l’economia Joseph E. Stiglitz (21 maggio h18.15). E ancora, c’è grande curiosità per lo scrittore nipponico Toshikazu Kawaguchi (22 maggio h16) per Il primo caffè della giornata (Garzanti) e dall’Oman, ecco la vincitrice del Man Booker International, Jokha Alharthi (22 maggio h15.15) con Corpi Celesti (Bompiani).

 

E ancora, diversi eventi “a rischio” sold-out, fra cui spiccano l’incontro con Roberto Saviano per ricordare Giovanni Falcone (21 maggio h16.45) e ovviamente, Poesie da spiaggia (Crocetti) con Nicola Crocetti e Jovanotti (19 maggio h18.30), il duo svedese del crime con Camilla Läckberg e Henrik Fexeus (21 maggio h14.30) per Il codice dell’illusionista (Marsilio) e infine, Joël Dicker (21 maggio h13.15) presenterà in anteprima il suo nuovo libro, Il caso Alaska Sanders (La Nave di Teseo); inoltre, in streaming, ci sarà lo scrittore bestseller Don Winslow (20 maggio h19.15) e domenica pomeriggio, Annie Ernaux ritirerà personalmente il Premio Mondello Internazionale (21 maggio h15.45).

 

Fumetti e podcast la faranno da padrona? Il Salone conferma lo spazio all’aperto - SalTo Live – un palco eventi in cui ci saranno diversi eventi con i podcast Amazon e Storielibere.fm cui si affianca il Giardino delle Storie di Chora Media, un giardino sonoro pubblico per fidelizzare il pubblico ai podcast che raccontano l’attualità. Ma c’è grande curiosità anche per la presentazione della casa editrice laziale Tetra, con l’evento previsto per il 21 maggio (h17) con Andrea Donaera, Ilaria Gaspari, Andrea Venturini e Paolo Zardi, fra editoria e racconti.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA