Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

SpaziLib(e)ri, libri e lettori per le strade di Napoli il 19 maggio

Mercoledì 18 Maggio 2022
SpaziLib(e)ri, libri e lettori per le strade di Napoli il 19 maggio

Spazi Lib(e)ri, si intitola così la prossima edizione di «Una giornata leggend...aria. Libri e lettori per le strade di Napoli» promossa dall'Associazione Culturale «Alberto Mario Moriconi» in programma giovedì 19 maggio dalle ore 16.00 in via Scarlatti, Vomero.

La manifestazione gode del patrocinio del Comune di Napoli ed è organizzata in collaborazione con la V municipalità, NapoliCittàLibro e Giffoni. Un titolo, che, spiega l'ideatrice della manifestazione, Bernanrdina Moriconi, allude al recupero dei luoghi aperti dopo la chiusura e l'isolamento forzato a cui ci hanno condotto questi due ultimi anni. La peculiarità della manifestazione è quella di portare libri e lettori per le strade. 

Una delle vie principali quel quartiere collinare ospiterà per un pomeriggio postazioni che si affiancheranno a quelli dei caffè e delle pizzerie: tavolini di lettura a tema libero che si propongono di offrire ai visitatori, passanti o semplici curiosi un'ulteriore forma di ristoro. 

Una giuria composta da Luciano Colella, Stefano De Stefano, Arturo De Vivo, Adriano Falivene, Gino Giaculli, Antonia Grimaldi, Armida Parisi, Pino Pern, Mario Punzo, Pier Luigi Razzano, Gennaro Rispoli, Gennaro Silvestro premierà i tavolini e le performance più originali degli studenti di ben undici scuole secondarie di primo e secondo grado. 


Tra le postazione eccellenti non mancheranno quella della Scuola Italiana di Comix della Biblioteca «Annalisa Durante», del museo delle Arti Sanitarie e Farmacia degli incurabili. 

Direttamente poi dagli anni Trenta ritroveremo il tavolino del noto caffè napoletano di piazza Triese e Trento del commissario Ricciardi, dove a dare avvio alla manifestazione interverrà lo scrittore Maurizio de Giovanni in compagnia degli attori Adriano Falivene e Gennaro Silvestro, della cantante Francesca Rondinella accompagnata alla tastiera da Antonio Di Costanzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA