Rudy Zerbi: «Vengo dal turismo»
e annuncia il tour con Regioni e Enit

Giovedì 10 Ottobre 2019
Il conduttore televisivo Rudy Zerbi con il presidente di Enit Giorgio Palmucci
Il conduttore televisivo e radiofonico Rudy Zerbi ha parlato delle sue origini da albergatore all’evento Enit “Italia 'n food” al Ttg, la manifestazione italiana di riferimento per il turismo mondiale in corso a Rimini fino all’11 ottobre. Zerbi, ospite dell’ Agenzia Nazionale del Turismo insieme con Alberto Urso, ha moderato un incontro con esponenti del settore tra cui il presidente e il direttore esecutivo Enit, rispettivamente Giorgio Palmucci e Giovanni Bastianelli, lo chef erede di Gualtiero Marchesi Klaus Karsten Heidieck, l’amministratore delegato della Fondazione Marchesi Enrico Dandolo e Serenella Moroder, presidente del Movimento Turismo del Vino. 

«Ho lavorato per anni in albergo ma non in quelli della mia famiglia, che ne ha 4 a Santa Margherita Ligure, sono l’unico che ha scelto un’altra strada. C è stato un momento in cui ho provato a seguire quel percorso e ho lavorato all’hotel Splendido di Portofino dove sono stato un ragazzo di portineria. Ma in fondo anch’io ora mi occupo di turismo e promuovo l’Italia con la musica». E lancia la proposta di un “Nessun dorma tour” ispirato anche dalla presenza del tenore vincitore di Amici 2019 Alberto Urso che ha intonato la canzone nel corso della conferenza. «L’offerta turistica - aggiunge Zerbi - è sempre più di qualità, migliorano l’accoglienza e le prestazioni mostrano flessibilità all’evolversi dei trend del momento». © RIPRODUZIONE RISERVATA