Londra, bimbo di 6 anni gettato dalla balconata della Tate Modern: arrestato un minorenne

Domenica 4 Agosto 2019
Bambino precipita dalla terrazza della Tate Modern: arrestato un adolescente

Paura alla Tate Modern, evacuata dopo che un bambino di 6 anni è precipitato molto probabilmente dalla balconata panoramica al decimo piano. Per l'incidente alla galleria d'arte contemporanea di Londra è stato arrestato un 17enne con l'accusa di tentato omicidio. Il bambino è stato portato in ospedale in elicottero in gravissime condizioni. Un tonfo e un urlo: «E' mio figlio! È mio figlio!». Così i testimoni raccontano scioccati le urla della madre dopo il volo di oltre cinque piani di un bimbo di appena sei anni dal roof garden della Tate Modern Gallery di Londra, il più noto e visitato museo della Gran Bretagna. E alla paura si è aggiunto l'orrore: il piccolo è stato spinto.
La polizia sta indagando per capire le dinamiche dell'incidente, come riporta l'Independent. 



Testimoni affermano che il bambino sia caduto da una piattaforma al piano superiore dell'edificio sulla riva sud del Tamigi. Ai visitatori è stato impedito di entrare o uscire quando è scattato l'allarme. Numerosi i tweet dopo l'accaduto. 
«La Tate Modern viene evacuata proprio mentre stavo per vedere la mostra di Natalia Goncharova», scrive un utente. «Qualcuno era in piedi sul tetto. Spero non sia qualcosa di così orribile», sono le parole di un un altro. 
 



«Gli agenti sono nelle vicinanze della Tate Modern a seguito di un incidente di questo pomeriggio. - dichiara la polizia - Un bambino è caduto dall'alto ed è stato portato in ospedale dall'ambulanza aerea di Londra. Attendiamo un aggiornamento sulle sue condizioni. Un adolescente è stato arrestato in relazione all'incidente».
La Tate Modern, ex centrale elettrica, ​è la principale attrazione turistica della Gran Bretagna, con 5,87 milioni visite nel 2018.
 

Ultimo aggiornamento: 23:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA