Regione, chiude la buvette di lusso:
​a pranzo con i bicchieri di cristallo

di Adolfo Pappalardo

8
  • 146
Ad un certo punto fu necessario emanare un regolamento: i consiglieri e gli assessori con i loro staff avevano la precedenza. Vietato accomodarsi per gli esterni. Perché mangiare alla buvette del consiglio regionale significava contare qualcosa. E c'erano file lunghissime sino a sera. Altri tempi, altra storia. Ora alla buvette, tranne nei giorni di consiglio regionale, i clienti latitano. E il 4 aprile si chiudono i battenti. Per un mese. Ma qualcuno mormora: «Per sempre».

LO SCENARIO
Quando apre, siamo nella seconda legislatura di Bassolino, quei tavoli sono ambitissimi. Addirittura, è Sandra Mastella presidente del consiglio regionale, arriva una delibera affinché fosse rinnovata tutta l'hotellerie con il logo della Regione. Piatti, sottopiatti, bicchieri di cristallo. E tavoli sempre pieni. Tutti i giorni. In mezzo, è chiaro, non potevano mancare le polemiche per i costi. La Regione, infatti, investiva soldi dei suoi bilanci per fare in modo che un branzino o un pesce spada alla griglia non andasse oltre i 7 euro o un risottino oltre i 5. Prezzi da trattoria per la politica. E, infatti, all'epoca mantenere la buvette con prezzi proletari costava 19mila euro al mese, 250mila euro l'anno. Con il passaggio di amministrazione, su proposta della vecchia giunta Caldoro, il budget scende a 8750 euro al mese, 105mila all'anno. Senza contare acqua e luce garantiti dal Consiglio regionale che, anni fa, ammodernò anche le cucine. Eppure le buvette è rimasta lì, immutabile, anche se in altre regioni da anni esistono solo mense a servizio di tutti, dipendenti compresi.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 23 Marzo 2019, 09:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-03-23 09:21:55
alla faccia del contribuente.
2019-03-23 10:31:44
Erano gli anni '80, ma al ristorante di Montecitorio il pranzo completo costava duemilacinquecento lire, se non ricordo male.
2019-03-23 14:22:21
Un segnale per iniziare a fare ordine e pulizia in c@mpania sarebbe mettere al 41bis tutti i politici che hanno lasciato fare negli ultimi 40 anni. Chi lo farà? Questa maNgistrattura dorrrata? Risposta: assolutamente no.
2019-03-23 19:06:14
1970...La nascita delle Regioni, l'inizio dei guai del bel paese e non hanno ancora finito
2019-03-23 19:30:19
caro hai perfettamente ragione!!!!!! scusa ma 49 milioni ti dicono gniente?????

QUICKMAP