Tecnologia e food: intesa tra Protom
e “L’antica Pizzeria da Michele”

Lunedì 5 Luglio 2021
Tecnologia e food: intesa tra Protom e “L’antica Pizzeria da Michele”

Una piattaforma innovativa per la gestione della rete di franchising  di Michele In The World (MITW, della famiglia Condurro, proprietaria de l’Antica pizzeria da Michele. Sarà realizzata da Protom, la prima KTI (Knowledge & Technology Intensive) Company italiana.

La rete di franchising MITW è già attiva in 3 continenti con oltre 18 ristoranti.

Oggi è stata siglata un'intesa tra le due società che assegna a Protom la progettazione e realizzazione della piattaforma tecnologica. Con tale investimento la famiglia Condurro  intende fortificare la propria strategia di sviluppo world-wide, mediante l’utilizzo delle più moderne tecnologie per la gestione della sua rete di franchising. Nell'ambito dell'intesa, Protom ha anche acquisito la gestione world wide dello sviluppo del nuovo format Michele Express (punti vendita dedicati alla famosa pizza a portafoglio) che opererà grazie ad un apposito spin-off (Profood).

Video

«Con questa collaborazione Protom entra nel settore del food, un settore di mercato estremamente stimolante – spiega il fondatore, l'ingegnere Fabio De Felice - in coerenza alla nostra strategia, abbiamo scelto una straordinaria eccellenza quale l'Antica Pizzeria da Michele per cominciare questa nuova sfida, certi di poter apportare valore sia alla famiglia Condurro che alla nostra azienda».

«Questo progetto si inserisce in un’ottica di digitalizzazione della MITW, che già da tempo si pone come obiettivo l’innovazione nell'ambito del food e della pizza- spiega Alessandro Condurro, amministratore MITW - . La partnership con il gruppo Protom, leader nel settore, rappresenta un'opportunità di sviluppo per unire le forze e fare business con un'altra realtà forte del territorio».

«I rappresentanti della Protom hanno deciso di raccogliere la sfida che abbiamo posto loro davanti – spiega Daniela Condurro, amministratrice MITW. - Diamo così l'avvio a un rapporto che prevede, da un lato, un nuovo side brand della MITW, Michele Express, dall'altro le tecnologie più avanzate che serviranno a modernizzare sempre di più il nostro lavoro e rappresenteranno anche un'opportunità di crescita anche per il nostro staff».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA