MaVesuvius 4.0 a Ercolano,
la storia rivive nel virtuale

Uno spettacolo itinerante tra le nuove installazioni del Museo archeologico virtuale a Ercolano: è quanto propone, domenica 11 novembre, l'associazione culturale Karma che ha l'obiettivo di valorizzare il patrimonio artistico, storico, paesaggistico e della Campania. Lo spettacolo MaVesuvius 4.0 porterà i partecipanti a scoprire le meraviglie dell'antica Ercolano e Pompei, tra il passato delle scene e il futuro degli effetti virtuali. Sullo sfondo delle nuove installazioni del Mav, il virtuale farà da cornice al reale.

Ebe sarà la traghettatrice che condurrà i visitatori fra le sale del museo, facendoli interagire sia con le installazioni che con gli attori. «Lungo il percorso, tra coltri di fumo virtuali, proiezioni di terme e del foro, quadri che prendono vita, sarà possibile incontrare i personaggi che hanno fatto la storia», spiegano gli organizzatori di Karma. «Si va da un drammatico Plinio il Giovane che ricorda l'eruzione del Vesuvio, a un divertentissimo Pisone, da una donna del foro, alle seduzioni di una lupa un pò particolare e, soprattutto, lo scontro tra imperatore e gladiatore».

Domenica lo spettacolo, a prenotazione obbligatoria, avrà luogo alle 17:30 e alle 19:00.
Mercoledì 7 Novembre 2018, 14:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA