Colombia, liberata la nipote di Gabriel Garcia Marquez sequestrata cinque mesi fa: i rapitori chiedevano 5 milioni di dollari

Lunedì 17 Dicembre 2018

I rapitori aveva chiesto un riscatto di 5 milioni di dollari, ma le forze di sicurezza colombiane hanno liberato Melisa Martnez Garcia, nipote del defunto scrittore Gabriel Garcia Márquez, che era stata sequestrata in agosto. Lo ha reso noto il presidente colombiano Iván Duque. In un tweet Duque ha affermato che si è trattato di «una impeccabile operazione coordinata delle forze militari e della polizia nel Dipartimento di Magdalena».

LEGGI ANCHE: Rapita la nipote di Gabriel Garcia Marquez: chiesti cinque milioni per il riscatto

Da parte sua il ministro della Difesa Guillermo Botero, ha precisato che nel corso dell'operazione avvenuta nell'area rurale di Palmar sono state arrestate undici persone. La donna, che ha 34 anni ed è figlia di un fratello dell'autore di "Cento anni di solitudine", Jaime Garcia Márquez, era stata rapita il 23 agosto nella fattoria di Santa Marta, di cui era amministratrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA