Eav presenta CuMare, il treno per scoprire le bellezze dei Campi Flegrei

Giovedì 17 Marzo 2022
Eav presenta CuMare, il treno per scoprire le bellezze dei Campi Flegrei

Non solo Campania Express per le mete turistiche più gettonate dell'area costiero-vesuviana. Nasce anche il CuMare Express, il treno che dalla fermata di Montesanto toccherà le zone più rinomate dei Campi Flegrei. È una delle novità promosse dall'Ente Autonomo Volturno e che verranno presentate da domani a domenica 20 marzo dall'azienda di trasporti alla venticinquesima edizione della Borsa mediterranea del turismo alla Mostra d'Oltremare di Napoli.

In particolare, Eav annuncerà che da Pasqua partirà il nuovo servizio CuMare Express rivolto ai Campi Flegrei. Dal 16 aprile, ogni sabato e domenica, fino a settembre, un treno dedicato, sul modello proprio del Campania Express, partirà dalla stazione di Montesanto a Napoli per raggiungere le principali mete archeologiche dei Campi Flegrei e le destinazioni abitualmente preferite dal turismo balneare del litorale flegreo. «La prima fermata - si legge in una nota diramata dall'ufficio stampa dell'Ente Autonomo Volturno - a Pozzuoli, dove oltre ai siti di interesse storico archeologico, gli utenti potranno raggiungere il porto a soli 200 metri per imbarcarsi verso Procida, capitale della cultura 2022.

Video

Il CuMare proseguirà poi il suo itinerario per fermare a Lucrino, alla stazione del Fusaro, distante 100 metri dalla famosa casina vanvitelliana, e poi a Torregaveta, punto di arrivo per le spiagge di Bacoli e della vicinissima spiaggia romana. Anche con CuMare sarà possibile assicurarsi un posto a sedere prenotabile da piattaforma online, per un viaggio comodo in treni di ultima generazione e servizio di hostess a bordo. Un'iniziativa che vuole anche essere un contributo al decongestionamento di quell'area particolarmente afflitta dal traffico balneare nei mesi estivi ed alla lotta all'inquinamento. Il costo del biglietto è di 10 euro per la sola andata o di 15 euro per andata e ritorno, bambini sino a 10 anni viaggiano gratis».

Resta attivo e riconfermato per tutto il 2022 il servizio del Campania Express, il treno speciale che oramai da anni accompagna i turisti verso i siti archeologici di Ercolano e Pompei e lungo la costiera vesuviana fino a Sorrento. «Oltre a riproporre il servizio effettuato con treni di ultima generazione, prenotabile attraverso la piattaforma online, dotati di aria condizionata e assistenza hostess a bordo ed in stazione, la novità di quest'anno riguarda il periodo di attività che non sarà più stagionale. Da quest'anno infatti il Campania Express effettuerà le sue otto corse giornaliere per tutto l'anno, da gennaio a dicembre».

Altra importante novità del 2022 riguarda gli accordi commerciali che Eav ha stretto con Trenitalia, che consentiranno agli utenti di poter abbinare il viaggio sui Freccia con il Campania Express usufruendo dello sconto del 10% sul biglietto per quest'ultimo. Resta confermata l'offerta dei treni charter che l'azienda propone agli operatori e alle imprese. La possibilità di noleggiare un treno per manifestazioni, congressi ed eventi privati. Infine, prevista a breve l'apertura stagionale della funivia del Faito «Che riprenderà le sue corse - conclude Eav - dall'azzurro del mare della penisola sorrentina fino al verde del parco dei Monti Lattari, in una risalita emozionante, dal famoso panorama mozzafiato unico al mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA