Piazzetta Orefici, cade l'intonaco
e appare una maschera di Hermes

Napoli piazzetta Orefici, cade intonaco e scopre antica maschera
di Antonio Cangiano

  • 10920
Accade in piazzetta Orefici, pieno centro storcio a Napoli. Il distacco di una porzione di stucco di copertura di un palazzo, svela un pregevole volto in altorilievo.

Il caso non è sfuggito ad un attento osservatore, Raffaele Demicco, che subito ha pubblicato la foto  Facebook nato dalla voglia di condividere la passione per la storia del capoluogo partenopeo. E in pochi minuti la foto è diventata virale.

Tanti i commenti e le considerazioni circa l’insolita scoperta, avvenuta per caso. Al momento l’ipotesi più accreditata, circa il significato della maschera è quella segnalata da Ilaria Clouh de Campora: «Tempo fa chiesi ad un mio professore a proposito di una scultura molto simile trovata in un vicariello dei Tribunali che confermò quello che pensavo: sono delle erme rudimentali, forse inserite dagli stessi inquilini di quei tempi.. Sono raffigurazioni del dio Hermes, patrono (tra le molte cose) dei viandanti e venivano poste proprio sulla strada per invocarne la protezione. Ce ne saranno state molte un tempo ma ormai sono perlopiù coperte o disperse».
Martedì 15 Gennaio 2019, 15:32 - Ultimo aggiornamento: 15-01-2019 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP