Arianna Flagiello, condannato l’ex convivente: fu istigazione al suicidio

Mercoledì 24 Novembre 2021 di Leandro Del Gaudio
Arianna Flagiello, condannato l’ex convivente: fu istigazione al suicidio

È stata confermata la condanna a 19 anni di reclusione per l’ex convivente di Arianna Flagiello. La scorsa notte, la Corte di Cassazione ha respinto il ricorso della difesa di Mario Perrotta, rendendo definitiva la condanna per istigazione al suicidio e maltrattamenti. Arianna si gettò dal balcone di casa, era agosto del 2015, al termine dell’ennesimo litigio scatenato da Perrotta.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 12:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA