Azioni vandaliche sui sentieri dei monti Lattari: dopo la Madonnina è toccato al Bambinello

Giovedì 28 Aprile 2022 di Titti Esposito
Azioni vandaliche sui sentieri dei monti Lattari: dopo la Madonnina è toccato al Bambinello

Continuano le azioni vandaliche in montagna. Sui sentieri dei monti Lattari, il secondo caso in pochi giorni. La denuncia di appassionati di trekking e passeggiate mozzafiato corre sui social. Dopo quella dell'altro giorno che riguardava la Madonnina su una strada che conduce al monte Faito è toccato al Bambinello sulla Conocchia. 
 

Non c'è più religione, dicono sul web tanti. La fede non si porta in cima alle montagne il parere di altri, quasi a giustificare lo scempio. Intanto si cercano i teppisti che girano indisturbati danneggiando oggetti sacri, posizionati su sentieri e in angoli con vista e paesaggi come segno di fede e per ringraziare Dio e la Vergine delle bellezze del creato. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 07:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA