Bacoli, smaltiscono pneumatici per conto di benzinai: denunciati due operai della Flegrea Lavoro

di Patrizia Capuano

BACOLI – Il Comando Brigata di Baia della guardia di finanza ha denunciato per «peculato e corruzione» due operai della Flegrea Lavoro, la società pubblica che in città si occupa di raccolta dei rifiuti: i militari hanno accertato che i due, probabilmente dietro compenso, ritiravano pneumatici presso benzinai e gommisti, pur non essendo loro compito, con gli  automezzi della partecipata che li avrebbe smaltiti. Al termine dell’operazione i militari, coordinati dal comandante Francesco Alloni, hanno sequestrato una tonnellata di pneumatici all’interno di un autocarro. Due titolari di distributori di benzina, invece, sono stati denunciati per «istigazione alla corruzione e per smaltimento illecito di rifiuti speciali»: avrebbero dovuto rivolgersi ad una ditta specializzata. Nel contempo si indaga per un eventuale danno patrimoniale alla Flegrea Lavoro. Sulla vicenda interviene l’assessore alle Società partecipate, l’ingegnere Beatrice Fabricatore. «Adotteremo idonei provvedimenti – afferma -  per punire coloro che hanno commesso il reato a danno della società pubblica».
Martedì 13 Marzo 2018, 21:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP