Covid al Comune di Portici, il dirigente è positivo e il sindaco va in autoisolamento

Sabato 17 Ottobre 2020 di Paola Russo

Il Covid raggiunge i piani alti del Comune di Portici, un dirigente è difatti risultato positivo durante l’ultimo screening eseguito all’Istituto Zooprofilattico.

Immediate le misure attivate dal sindaco Enzo Cuomo, dopo aver appreso dell’esito del tampone a cui era stato sottoposto il dirigente. L’intera catena di contatti stretti è stata minuziosamente ricostruita e in questa figura anche lo stesso primo cittadino, che ha deciso nel rispetto delle procedure previste dalla normativa, di sottoporsi a isolamento.

LEGGI ANCHE Pozzuoli, ex infermiere ferisce agli occhi l'uomo da cui ha avuto una sigaretta

«Avendo una consuetudine quotidiana con il dirigente, secondo la procedura sono un contatto stretto e sono di conseguenza in isolamento domiciliare», ha dichiarato Cuomo alla luce di quanto appreso nelle ultime ore. Di recente il primo cittadino ha anche ampliato i dispositivi per la tutela dei dipendenti nel suo stesso ufficio, collocando termoscanner all’ingresso della segreteria, dove fin dall’inizio dell’emergenza si è sempre recato munito di mascherina.

Video

E non solo, già da mesi, il Municipio di Portici ha blindato gli accessi secondari lasciando soltanto quello principale aperto, dove per accedere agli uffici è necessario il controllo della temperatura per tutti, compresi i dipendenti comunali. 

Ultimo aggiornamento: 21:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA