Covid a Napoli, i furbetti dei vaccini tra i “caregiver”: «Sono tutori fasulli»

Mercoledì 7 Aprile 2021 di Melina Chiapparino
Covid a Napoli, i furbetti dei vaccini tra i “caregiver”: «Sono tutori fasulli»

La campagna vaccinale con AstraZeneca procede spedita per i caregiver napoletani ma il rischio furbetti è dietro l’angolo. La categoria delle persone che “si prendono cura di un disabile grave” sta registrando un trend inverso rispetto alla crescente percentuale di rinunce tra i candidati al farmaco anglo-svedese, eppure i dati incoraggianti celano un’incognita. Si tratta dei furbetti che, fingendo di assistere un familiare o addirittura...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 8 Aprile, 10:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA