Evasori dei canoni idrici, a Marano acqua tagliata a 35 famiglie

di Ferdinando Bocchetti

  • 26
Lotta ai grandi evasori dei canoni idrici, il Comune di Marano taglia la fornitura a 35 famiglie del parco delle Orchidee. I condomini avevano maturato nel corso degli anni un debito di oltre 35 mila euro. A nulla sono servite le sollecitazioni dell'ente cittadino, da oltre un anno retto da una triade commissariale. Stamani tecnici, operai e vigili del Comune sono entrati in azione nel parco dove risiedono diversi esponenti della politica cittadina e regionale e professionisti di grido. Il parco era già stato sanzionato due mesi fa, quando fu notificato ed eseguito un analogo provvedimento di distacco. Il primo debito fu saldato nei giorni antecedenti alla fine dell'anno 2017, ma non le altre somme (35 mila euro) conteggiate dal Comune. 
Mercoledì 14 Febbraio 2018, 11:23 - Ultimo aggiornamento: 14-02-2018 11:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP