Napoli, i cani antidroga trovano
l'eroina in casa di un immigrato

Sabato 15 Febbraio 2020

Gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato, a Napoli, con il supporto dei cani antidroga dell’Unità Cinofila  effettuato un controllo in Vico Pontenuovo presso l’appartamento di un uomo.
I poliziotti hanno rinvenuto all’interno dell’abitazione quattro involucri di eroina del peso complessivo di 45 grammi, la somma di 330 euro, un bilancino e diverse bustine per il confezionamento della droga.

LEGGI ANCHE Napoli, il degrado tra i parcheggi del Centro Direzionale

Kombo Amani Mbarouk, 43enne della Tanzania con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA