Mariarca, marito-killer vuole abbreviato, l’ira della famiglia: merita l’ergastolo

di Francesca Mari

  • 459
TORRE DEL GRECO - Omicidio volontario premeditato con l’aggravante di aver agito per futili motivi: l’assassino di Mariarca Mennella rischia l’ergastolo e punta al rito abbreviato per lo sconto di pena. Il pubblico ministero della Procura di Venezia, Raffaele Incardona, ha chiuso le indagini per l’omicidio della 38enne di Torre del Greco, commessa e mamma di due figli, uccisa dall’ex marito con cinque coltellate il 23 luglio del 2017 a Musile del Piave. Presto sarà chiesto il rinvio a giudizio per il reo confesso, il 44enne torrese Antonio Ascione che al momento dell’omicidio era ospite della sua ex moglie, a Musile dove la donna si era trasferita da oltre un anno. Il legale dell’uomo l’avvocato Giorgio Pietramala ha annunciato che, non appena sarà fissata l’udienza, chiederà il rito abbreviato per evitare l’ergastolo al suo assistito. Scelta usuale in questi casi, ma che ha scatenato la rabbia e il risentimento dei familiari di Mariarca (rappresentati dal legale Alberto Berardi) e anche delle due comunità, quella di Torre del Greco e quella di Musile, unite nel dolore per questo atroce femminicidio. 

A parlare a nome dela famiglia è Anna Mennella, una delle quattro sorelle di Mariarca (le altre tre sono Assunta, Pina e Virginia; poi c’è un fratello Antonio): «Quell’uomo deve marcire in carcere – tuona e se sarà accolta la richiesta di rito abbreviato, siamo tutti d’accordo che andremo a manifestare fuori al tribunale: molti cittadini delle due città coinvolte sono con noi. È vergognoso che ci siano avvocati pronti a difendere questi vermi. Merita l’ergastolo per ciò che ha fatto: è l’unica nostra speranza per riscattare Mariarca strappata alla vita barbaramente e i due bambini, vittime innocenti di questa tragedia». 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 17 Marzo 2018, 22:57 - Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 11:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP