Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Si lancia sui binari della Circum, uomo finisce in ospedale con le gambe tranciate

Lunedì 29 Maggio 2017 di Melina Chiapparino
Si lancia sui binari della Circum, uomo finisce in ospedale con le gambe tranciate

Era rimasto immobilizzato sui binari della Circumvesuviana l'uomo che, questa mattina, ha rischiato di essere travolto da un treno in corsa. Il 30enne era caduto dopo aver scavalcato la recinzione di un parcheggio della stazione di Piazza Garibaldi ed era rimasto bloccato sui binari ferroviari della Circumvesuviana, gravemente ferito a una gamba.

La pattuglia dell'Esercito Italiano in servizio nella stazione, notato l'uomo, ha allertato la Polizia che dopo pochi istanti è arrivata con le volanti del commissariato Vicaria. Gli agenti hanno percorso a piedi la tratta ferroviaria per raggiungere l'uomo e spostarlo dai binari dove di li a poco sarebbe passato il convoglio, come è accaduto. La vittima salvata dai poliziotti è stata recuperata da un convoglio speciale messo a disposizione dalla Direzione della stazione Garibaldi per consentire la presa in cura dell'uomo al personale del 118. La gamba, fratturata in piu punti e con gravi lesioni, è stata immobilizzata e l'uomo è stato ricoverato presso il nosocomio in via Vespucci, ma non rischia la vita.

Ultimo aggiornamento: 20:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA