«È caccia allo sbirro a Napoli», sul web il wanted degli agenti

Mercoledì 6 Dicembre 2017 di Giuseppe Crimaldi
«È caccia allo sbirro a Napoli», sul web il wanted degli agenti
Sono tornati. Più determinati che mai. E hanno ricreato la pagina web - la stessa già oscurata, qualche mese fa, dalla polizia postale - per rilanciare i loro messaggi violenti. Ma rispetto a nove mesi fa, ciò che si legge oggi sulla pagina «Caccia allo sbirro» aggiunge inquietudine alla inquietudine. Il sito torna a galleggiare nei bassifondi del deep web: cioè in quegli abissi di una Rete ormai incontrollabile, alla quale si accede...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA