Rifiuti da Roma a Napoli, il sindaco di Calvizzano Pirozzi: «Contrari a smaltire 150 tonnellate di rifiuti al giorno nei nostri territori»

Mercoledì 1 Settembre 2021
Rifiuti da Roma a Napoli, il sindaco di Calvizzano Pirozzi: «Contrari a smaltire 150 tonnellate di rifiuti al giorno nei nostri territori»

«È inaccettabile che l'area a Nord di Napoli venga trattata, ancora una volta, come la discarica della Campania. È questo il messaggio che ho lanciato ieri nel corso della conferenza con gli altri sindaci, che si è tenuta a Giugliano, dove un coro unanime ha ribadito la propria contrarietà a smaltire 150 tonnellate di rifiuti ogni giorno provenienti da Roma. I nostri cittadini hanno già pagato a caro prezzo, sulla propria pelle, le conseguenze della terra dei fuochi. Smaltire altri rifiuti provenienti da altri territori non mi pare affatto una scelta ragionevole. Auspichiamo in un ripensamento da parte del sindaco metropolitano di Napoli Luigi De Magistris. Ci batteremo in ogni sede competente, a tutela dei nostri concittadini, affinché non si compia questo smacco ai danni di una popolazione già afflitta dai roghi tossici e dall’inquinamento» - questo è quanto afferma in una nota stampa il sindaco di Calvizzano Giacomo Pirozzi.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA