Morgan Freeman negli Scavi di Pompei: i turisti impazziscono

Domenica 11 Novembre 2018 di Susy Malafronte
Quando il Foro della città antica si trasforma in un set cinematografico per il premio Oscar Morgan Freeman, i turisti impazziscono. I visitatori degli Scavi di Pompei a sorpresa hanno incrociato la star americana tra le antiche vestigia impegnato in un ciak de «La Rosa Velenosa». Le riprese del film, prodotto da Iervolino Entertainment in collaborazione con AMBI Media Group di Andrea Iervolino e Monika Bacardi e Tatatu, sono iniziate i primi di novembre a Roma. Dopo la prima parte girata in Georgia, nei mesi scorsi, le riprese proseguono in Italia, a Roma e qualche scena anche negli Scavi vista la presenza questa mattina di Freeman nella Pompei archeologica, a sostegno della mission di AMBI nel portare il più possibile il cinema internazionale nella sua terra di origine. Il film è interpretato, oltre che dal Premio Oscar Morgan Freeman, anche dal due volte candidato all’Oscar John Travolta e dalla protagonista della saga di «X-Men», Famke Janssen. La regia è stata affidata a George Gallo, Francesco Cinquemani e Luca Giliberto. La sceneggiatura è firmata dagli stessi Giliberto e Cinquemani, insieme a Richard Salvatore. La distribuzione internazionale è affidata a Millennium Film, con il titolo «The Poison Rose». E’ stato impossibile per i fan avvicinare l’attore, blindato dalla troupe, solo una guida turistica, Corrado De Ruggiero, è riuscita a immortalare con uno scatto l’evento a sorpresa. Nei prossimi giorni, dunque, anche John Travolta e Famke Janssen potrebbero fare una incursione tra le domus del Parco Archeologico.  © RIPRODUZIONE RISERVATA