Teatro San Carlo, protagonista Anna Netrebko: torna l'Aida

Martedì 8 Febbraio 2022
Teatro San Carlo, protagonista Anna Netrebko: torna l'Aida

Protagonista la star Anna Netrebko, in una storica produzione firmata da Mauro Bolognini e ripresa da Bepi Morassi, torna al Teatro di San Carlo 'Aida' di Giuseppe Verdi, (dal 15 al 26 febbraio). Il terzo titolo operistico della Stagione è un omaggio al 150esimo anniversario dalla prima europea ( l'8 febbraio 1872 alla Scala di Milano) celebrata quest'anno insieme a quella 'assolutA' del 24 dicembre 1871 al Teatro Khediviale dell'Opera del Cairo.

Con il ritorno al San Carlo della soprano Netrebko e del tenore Yusif Eyvazov nei ruoli di Aida e Radamès (15, 18 e 21 febbraio) dirige Orchestra e Coro sancarliani Michelangelo Mazza, che debutta al Massimo napoletano. Nei ruoli principali rispettivamente Liudmyla Monastyrska, al suo esordio al San Carlo e Stefano La Colla (entrambi nelle recite del 17, 20, 23, 26 febbraio).

Video

Amneris è interpretata da Ekaterina Gubanova (15, 18, 21 e 26 febbraio) e Agnieszka Rehlis, anche lei debuttante al San Carlo (17, 20, 23 febbraio). Franco Vassallo + Amonastro e Nicolas Testè Ramfis mentre Mattia Denti il re d'Egitto. Le scene sono di Mario Ceroli e i costumi di Aldo Buti messi a disposizione dall'Archivio storico Cerratelli di Pisa. Allestimento del Teatro La Fenice di Venezia. Completano il cast Desirée Migliaccio (Una sacerdotessa) e Riccardo Rados (Un messaggero). Maestro del Coro José Luis Basso. Il disegno luci di Fabio Barettin (ripreso da Andrea Benetello), le coreografie di Giovanni Di Cicco sono interpretate dal Balletto del Teatro di San Carlo diretto da Clotilde Vayer.

Ultimo aggiornamento: 13:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA