Le mani del clan sull'ospedale, il ministro Grillo: «Sciogliamolo per infiltrazioni mafiose»

Mercoledì 26 Giugno 2019
Le mani del clan sull'ospedale, il ministro Grillo: «Sciogliamolo per infiltrazioni mafiose»

Lo scioglimento dell'ospedale San Giovanni Bosco per infiltrazione mafiosa: è quanto intende chiedere il ministro della Salute, Giulia Grillo, nella riunione del Comitato nazionale per la sicurezza e l'ordine pubblico prevista per domani.

Lo ha annunciato lo stesso ministro in un messaggio sul suo profilo Facebook, riferendosi al blitz nell'ospedale di Napoli che, come ha dichiarato oggi il procuratore di Napoli, Giovanni Melillo, era diventato la base di attività delittuose della camorra. 

«Sappiamo che domani ci sarà la convocazione del comitato», dice il ministro Grillo in un video. «Chiedo già di immaginare di sciogliere l'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli per infiltrazione mafiosa». Il ministro rileva che «la camorra aveva fatto dell'Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli una sua base logistica. Ora basta: la camorra non può tenere in ostaggio la sanità campana. Servono decisioni coraggiose e lo Stato farà la sua parte, perché non c'è salute senza legalità». 

Ultimo aggiornamento: 20:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA