Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Multipli forti», festival della letteratura e narrativa italiana tra Napoli e New York

Martedì 17 Maggio 2022
«Multipli forti», festival della letteratura e narrativa italiana tra Napoli e New York

Il primo tema è quello dei destini collettivi e personali, lungo una linea che connette Dante ai tentativi odierni di scrivere in prima persona senza smettere di scrivere di tutto il mondo. Il secondo tema è quello dell'italianità in sé, giacché la letteratura italiana è in realtà da sempre innervata di vitali influenze straniere, aliene e anomale. Il corpo a corpo con la realtà costituisce il terzo tema, connettendo il concetto cavalleresco di inchiesta a quello odierno dell'impegno politico e del reportage letterario.

Il quarto tema è il tema del classicismo o meglio, di come l'idea classica del romanzo sia sopravvissuta anche alla fine della modernità. Il quinto tema è quello della menzogna romanzesca: autoscopie, auto-teorie, auto-fiction e altri viaggi letterari nella galassia del sé. L'ultimo tema è quello del genio dei luoghi, delle tradizioni vernacolari e locali in una terra di territori orgogliosamente diversi, della sottile linea che separa il familiare dall'estraneo.

Video

In uno degli incontri, coordinato da Micahel Reynolds di Europa Editions e da Luca Briasco di Minimum Fax, Beniamino Ambrosi (Liz Chenay agency), Tynan Kogane (editor New Directions),Sarah McNally (McNally Jackson Bookstories) e Dan Simon (publisher, Seven Stories Press) discuteranno su come promuovere la narrativa italiana in America. Un evento speciale sarà dedicato al Premio The Bridge per l'annuncio delle candidature 2022. Saranno presenti membri delle giurie americane e italiane con alcune autrici e autori delle varie edizioni del premio.

Il Festival di New York «Multipli Forti» aprirà una finestra italiana a fine settembre al Festival di Napoli, nella splendida cornice del Palazzo Reale e della Biblioteca Nazionale, alla prima edizione del «Festival della Lettura e dell'Ascolto» promosso dalla Fondazione Campania dei Festival. La letteratura si farà ponte ideale tra due città/mondo che da sempre intrecciano i loro percorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA