Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ultimo live anche a Napoli: «Il concerto che fa credere nei propri sogni»

Martedì 21 Giugno 2022
Ultimo live anche a Napoli: «Il concerto che fa credere nei propri sogni»

Torna dopo 2 anni di trepidante attesa per Ultimo il momento di tornare a cantare live, la sua dimensione preferita, concretizzando il record di artista italiano più giovane a esibirsi in tournée negli stadi. 15 date di cui 11 sold out, il tour prodotto da "vivo concerti" sarà l’occasione per Ultimo di portare la propria musica in tutta la penisola scrivendo un nuovo capitolo della storia dei live e della sua carriera artistica.

Il viaggio live di Ultimo giunge anche a Napoli, allo Stadio Diego Armando Maradona, sabato 25 giugno (sold out) e domenica 26 giugno. Dopo Napoli il tour ripartirà per Modena, Bari, Pescara, Roma e il doppio appuntamento di Milano, con un totale di oltre 550.000 biglietti venduti complessivamente.

Al Diego Armando Maradona e sui palchi dei principali stadi d’Italia, Ultimo, che ha già collezionato 16 dischi d’oro e 52 dischi di platino, canterà per la prima volta live “vieni nel mio cuore”, suo ultimo singolo e inno di questo tour che ribadisce il legame indissolubile tra il giovane cantautore e i concerti. È un invito a raggiungerlo lì, dove si sente davvero vivo; un grido che, dal palco alle tribune, risuonerà per tutto il tour.

Reduce dalla collaborazione internazionale con Ed Sheeran per il singolo “2step”, l’artista proporrà al pubblico i suoi migliori successi per quasi due ore ininterrotte di musica. Canterà per la prima volta anche i brani presenti in “solo”, ultimo album del cantautore e primo autoprodotto dalla sua etichetta Ultimo records. L'artista condividerà con il proprio pubblico anche le canzoni più amate dei precedenti dischi “Colpa delle favole”, “Peter Pan”, “Pianeti” .

 

Ultimo, goodwill ambassador Unicef dal 2019, ha deciso di devolvere parte dell’incasso ricavato dalla vendita dei biglietti di ultimo stadi 2022 ai progetti di lotta alla malnutrizione e a sostegno di vaccinazioni, impianti idrici e servizi igienico sanitari in Mali, dove nel 2020 è stato per la sua prima missione sul campo.

Lo show  sarà caratterizzato da un unico filo conduttore: la ricerca di una passione, il saperla coltivare e alimentare anche quando le difficoltà sembrano allontanarci dai nostri sogni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA