Il flash mob sulla spiaggia: proposta
di matrimonio al Festival Città delle Acque

ARTICOLI CORRELATI
di Fiorangela d'Amora

 
L’arenile di Castellammare si trasforma in un teatro all’aperto e la proposta di matrimonio è spettacolare. Angelo decide di chiedere in sposa la sua Colomba davanti agli spettatori del Festival Città delle Acque in Musica, concorso canoro partito dai vicoli del centro antico come riscatto sociale e momento di condivisione per molti giovani.

Un flash mob che domenica sera ha regalato una sorpresa del tutto speciale per una giovane ballerina. Il promesso sposo ha chiesto alle alunne di una scuola di danza, colleghe della sua fidanzata , di indossare delle magliette bianche che insieme avevano un messaggio per la sua lei. “Mi vuoi sposare Colomba”.
 


La fidanzata tra il pubblico è salita emozionata sul palco e dopo aver ricevuto la proposta da Angelo, che intanto era in ginocchio davanti a lei, ha detto sì. Insieme da cinque anni e mezzo  i due fidanzati hanno già programmato la data per il loro sì in chiesa che sarà il primo ottobre 2020.  “Non sono mancate le emozioni durante la seconda edizione del nostro festival – racconta il promotore dell’iniziativa don Salvatore Abagnale -  qualcuno ci ha scelti per dire il proprio si. Una proposta di matrimonio in diretta è stato bellissimo”. Don Salvatore sorride felice, perché quel sogno di coinvolgere i ragazzi del suo rione e della città sta crescendo ed è diventato qualcosa di più. “ Il nostro palco è diventato il luogo dove una coppia si è promessa amore eterno. Quest’anno in più abbiamo continuato a dare speranza a tutti i giovani pensando già alla terza edizione”.  Il festival è stato vinto dalla 16enne  Rossella D’Apice, con la canzone “I Will Always love you”. Secondo classificato il 22enne Antonio Falcone con la canzone “ Hold back the river”, mentre sul gradino più basso del podio si è piazzato, la 16enne Maria Vittoria Guarracino,  che ha interpretato “Never enough”. La giuria era  composta da Desiderio D’Amato, Rosalba Spagnuolo, Francesco Cesarano, Catello Girace , Luigi Ferrino  e Maria Ruggi .
Lunedì 16 Settembre 2019, 17:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP