Investe con l'auto e uccide il suo cane: arrestato. «L'ho fatto per non farlo soffrire»

Investe con l'auto e uccide il suo cane: arrestato. «L'ho fatto per non farlo soffrire»
ARTICOLI CORRELATI
Ha ucciso il suo cane, investendolo volontariamente a bordo della propria auto, davanti ai passanti sbigottiti. Per questo motivo, un uomo di 45 anni è stato arrestato dalla polizia.



È quanto accaduto giovedì pomeriggio a Cartagena (Murcia), in Spagna. Come riporta 20minutos.es, pare che l'animale fosse stato investito da un altro veicolo dopo aver attraversato pericolosamente la strada. Rimasto ferito, il povero cane, di taglia piccola, è stato quindi investito nuovamente da un'auto, questa volta guidata dal suo padrone.

L'uomo, arrestato dalla polizia per l'uccisione dell'animale, si è difeso così: «L'ho fatto per non farlo soffrire. Dopo essere stato investito, era gravemente ferito e agonizzante». Dopo aver rimosso la carcassa dalla strada, il padrone del cane aveva avuto anche una lunga discussione con diversi passanti. Alcuni di questi potrebbero essere sentiti come testimoni dell'accaduto.
Sabato 25 Agosto 2018, 11:42 - Ultimo aggiornamento: 25-08-2018 12:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP