Coronavirus, il rarissimo delfino rosa torna nella baia di Hong Kong grazie al blocco del traffico marittimo

Martedì 15 Settembre 2020
Il delfino bianco cinese (di colore rosa), una specie protetta a rischio d'estinzione, è tornato nella baia di Hong Kong. L'intenso traffico marittimo della metropoli aveva allontanato gli esemplari molto vulnerabili della specie ma, grazie all'assenza di imbarcazioni dovuta alle restrizioni per la pandemia di coronavirus, i ricercatori hanno segnalato un aumento del 30% nei loro avvistamenti. «Quello che abbiamo notato, da quando si sono fermate le attività dei traghetti nella zona, è che delfini che non avvistavamo da 4, 5 o 6 anni sono tornati nell'habitat di Hong Kong», ha detto una ricercatrice intervistata dalla Bbc.



«Normalmente quest'area sarebbe piena di imbarcazioni che traghettano persone da Hong Kong a Macao e viceversa - ha continuato - ma con le limitazioni del trasporto dovute alla pandemia di coronavirus, questi viaggi sono stati sospesi del tutto. Di conseguenza le acque della zona sono molto più tranquille e silenziose». Questo permetterà ai ricercatori di studiare più approfonditamente diversi aspetti del comportamento dei delfini bianchi cinesi, di cui rimangono circa solo 6. 000 esemplari in tutto il mondo.  Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA