Aurora Ramazzotti, ancora haters: «Atti di bullismo, ogni giorno sono a tanto così dal mollare»

La showgirl: "Non si può piacere a tutti"

Aurora Ramazzotti, ancora haters: «Atti di bullismo, ogni giorno sono a tanto così dal mollare»
Aurora Ramazzotti, ancora haters: «Atti di bullismo, ogni giorno sono a tanto così dal mollare»
Venerdì 29 Luglio 2022, 15:12 - Ultimo agg. 30 Luglio, 20:42
3 Minuti di Lettura

Aurora Ramazzotti e i social. Storia di un rapporto difficile. Ancora sotto attacco, e la showgirl, presa di mira, fa valere le proprie ragioni. Attraverso alcune storie su Instagram, ha puntato l'attenzione su alcuni atteggiamenti che sono ascrivibili ad atti di bullismo. Un discorso che arriva dopo una nuova stoccata, una nuova offesa davanti alla quale la Ramazzotti non è riuscita a stare in silenzio, per cui sebbene solo dieci giorni fa avesse affrontato l'argomento pubblicando un video in cui si dilettava in un rap, in alcune storie pubblicate su Instagram affronta la questione in maniera più dimessa, ma toccando gli stessi punti.

Aurora Ramazzotti, lo sfogo rap contro hater e pregiudizi: «Il cognome non c'entra. Alla fine sceglie il pubblico, non c'é gene che tiene»

Aurora Ramazzotti e la foto con Michelle Hunziker. Hater scatenati: «Sei più vecchia di tua madre». La sua risposta spiazza tutti

«Prima di andare a dormire ci tenevo a dire questa cosa, io non vorrei mai voi pensiate che io mi faccio definire da queste stupidaggini, io sono consapevole di chi sono e di quali siano le mie capacità ma sono cresciuta nel pregiudizio e non dirvi che passo la mia esistenza da quando sono nata, da quando ho memoria, nel cercare di far cambiare idea, opinione alla gente sarebbe una bugia. Ho scelto questo percorso consapevole della difficoltà che avrebbe comportato per farmi vedere dalle persone per chi sono: così che avrebbero potuto conoscermi veramente e non per il pregiudizio di me....da che ho stampato sulla testa come una croce per sempre, ma purtroppo ho solo peggiorato la situazione», il racconto social«L'unica ragione per cui non mollo è perché altrimenti vincerebbero loro e non me lo perdonerei mai: ma credetemi che sono quotidianamente a tanto così».

Aurora, poi, continua nel suo sfogo, parlando della difficoltà di essere un personaggio pubblico e di dover fare i conti con una esposizione costante. «Quando ti esponi, sei un personaggio, le persone pensano che tu debba accettare per forza il rovescio della medaglia che è il fatto di non poter piacere a tutti, ma questo ragazzi non è il rovescio della medaglia, questo si chiama bullismo. È bullismo, e ad un certo punto uno si domanda non se ha le capacità di fare quello che vuole fare, ma si domanda se ha la forza di continuare accettando questa cosa»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA