Elezioni, Letta: «Centrodestra si è consegnato nelle mani di Meloni»

Per il segretario del Pd, il prossimo 25 settembre gli italiani dovranno scegliere «fra Fdi e noi»

Elezioni, Letta: «Centrodestra si è consegnato nelle mani di Meloni»
Elezioni, Letta: «Centrodestra si è consegnato nelle mani di Meloni»
Giovedì 28 Luglio 2022, 00:42 - Ultimo agg. 00:53
2 Minuti di Lettura

«Oggi Berlusconi e Salvini hanno deciso di consegnarsi definitivamente nelle mani della Meloni». Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta a margine della festa dell'Unità di San Miniato (Pisa). «Credo che sia una scelta che conferma quello che abbiamo detto fin dall'inizio di questa campagna elettorale - ha aggiunto - ovvero che sarà un confronto, e una scelta degli italiani, tra noi e Meloni». 

Letta non ha usato mezze misure: «Il centro non esiste più nella destra del nostro Paese che dopo il vertice di oggi è diventata destra-destra. Se vincono loro, Mario Draghi passerà la campanella a Giorgia Meloni».

«Credo nella rimonta - ha aggiunto - e il 25 settembre può arrivare la grande vittoria finale». Per Letta «Lega e Fdi vogliono un'Europa dei nazionalismi e di uno contro l'altro e sono alleati con forze politiche che hanno votato contro il recovery fund».

© RIPRODUZIONE RISERVATA