Comitiva di amici bloccata al buio sulla via del ritorno: salvati dal soccorso alpino

Domenica 1 Agosto 2021
Un intervento del soccorso alpino

VAL DI ZOLDO - Attorno alle 22 di ieri, sabato 31 luglio, il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato allertato per cinque escursionisti di Rimini rimasti bloccati sul sentiero Tivan verso il Rifugio Coldai. I cinque amici, tra i 18 e i 23 anni, erano partito la mattina alle 9 dal Rifugio Coldai e dopo aver percorso la ferrata fino in cima Civetta si erano attardati nella discesa della via normale trovandosi sul sentiero Tivan con il buio.
Stanchi, infreddoliti e con una sola pila frontale per tutto il gruppo, il rientro verso il rifugio Coldai risultava lungo e lento. Una squadra è partita con il temporale e sotto una fitta grandinata, in un paio di ore ha raggiunto i ragazzi sopra la ferratina del Tivan. Dopo aver dato loro dei vestiti di ricambio, una volta smesso di piovere i soccorritori li hanno assicurati e accompagnati velocemente al Rifugio Coldai dove gli amici si sono fermati per la notte. I soccorritori sono rientrati alla base verso le 2 di notte.

Ultimo aggiornamento: 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA