Malore improvviso: Marco muore a 49 anni, era un ex calciatore

Domenica 21 Novembre 2021
Malore improvviso: Marco muore a 49 anni, era un ex calciatore

Un altro grave lutto ha colpito la comunità di Falzè di Piave (Treviso). A due giorni dalla morte di Michele De Vecchi, il 25enne stroncato da un malore in allenamento, è stato stroncato da un malore Marco Lucchetta, 49 anni. Venerdì 20 novembre era stato colpito da un improvviso malore: inutili i tempestivi soccorsi del Suem e i tentativi di rianimarlo, l'uomo non ce l'ha fatta. Conosciutissimo in paese per essere stato fino al 2017 presidente della società calcistica amatoriale dei Mittici Villanova lascia la moglie e una figlia.

 

 

Soprannominato "El Ceo" era stato per anni giocatore e poi aveva retto le sorti del sodalizio che per lui era diventato quasi una seconda famiglia. «Ci stringiamo accanto alla famiglia di Marco Lucchetta, - il post in Facebook della società - che ci ha lasciati improvvisamente. "Il Ceo", conosciuto in società così, è stato prima giocatore, poi presidente dei Mittici, nello scorso mandato. Un saluto speciale da parte di tutta la società». E proprio ieri, sabato 20 novembre, la soscietà sernagliese, profondamente colpita dal lutto, ha scelto di non disputare la partita contro il Conegliano: ha chiesto e ottenuto il rinvio a data da destinarsi del match. La data del funerale non è stata ancora fissata.

Ultimo aggiornamento: 24 Novembre, 14:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA