Fuori strada con la moto, muore a 31 anni

Domenica 15 Agosto 2021
Foto di repertorio

Ha perso il controllo della sua moto ed è finito fuori strada. Un tragico incidente che non gli ha dato scampo. Notte di Ferragosto drammatica sulla strada che collega Pulsano a Monacizzo, in provincia di Taranto. Per cause in corso di accertamento, poco prima delle due, un artigiano di 31 anni ha perso il controllo della sua moto ed è finito in un terreno che costreggia la carreggiata. Il drammatico incidente è costato la vita al 31enne Romano Vassallo, originario di Cisternino ma residente a Manduria.

L'incidente

Sono stati alcuni passanti a notare la moto dello sfortunato giovane in quel terreno agricolo ed hanno lanciato l'allarme. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della compagnia di Manduria e i sanitari del 118. L'equipe di pronto intervento, purtroppo, non ha potuto fare altro che certificare la morte del giovane. 

La dinamica

I militari della compagnia di Manduria hanno provato a ricostruire la dinamica dell'incidente avvenuto in contrada Bagnara, in agro di Lizzano. Stando alla primissima ricostruzione, la vittima avrebbe perso il controllo della moto mentre procedeva su quella che è la strada provinciale 123, nel tratto tra Pulsano e Monacizzo. La moto, un grosso scooter Honda, dopo essere uscita fuori strada è finita in quel terreno. La rovinosa caduta purtroppo non ha dato scampo al giovane artigiano. 

Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA