Vaccino, l’assalto a San Marino per una dose di Sputnik. Salvini e il Cav: usiamolo

Martedì 2 Marzo 2021 di Claudia Guasco
Vaccino, l assalto a San Marino per una dose di Sputnik. Salvini e il Cav: usiamolo

Da giorni i telefoni dell'Istituto per la sicurezza sociale di San Marino, l'authority sanitaria del micro Stato, sono roventi. Chiamano dall'Italia: «Buongiorno, abito in Emilia Romagna, posso fare il vaccino da voi?». E anche dalla Svizzera: «Sono un padre di cinquant'anni, abito nel Canton Ticino e vorrei venire a San Marino per vaccinare la mia famiglia». Il V-day è scattato il 25 febbraio con le prime 7.500 dosi di Sputnik dalla Russia,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA