Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bernie Ecclestone, l'ex patron della Formula 1 arrestato in Brasile: aveva portato una pistola su un jet privato

Giovedì 26 Maggio 2022
Bernie Ecclestone, l'ex patron della Formula 1 arrestato in Brasile: aveva portato una pistola su un jet privato

Bernie Ecclestone è stato arrestato in Brasile. L'ex patron della Formula 1 è stato sorpreso con una pistola, mentre tentava di imbarcarsi su un jet privato diretto in Svizzera, ha fatto sapere la polizia locale. Ecclestone stava trasportando una pistola LW Seecamp .32 non documentata. Il rilevamento dell'arma è stato possibile grazie allo screening ai raggi X. È stato quindi arrestato e portato in una struttura dell'aeroporto Viracopos di Campinas.

 

 

 

Cosa è successo

Durante l'interrogatorio della polizia, Bernie Ecclestone ha ammesso di possedere la pistola, ma ha detto di non essere a conoscenza che fosse nel suo bagaglio in quel momento. Il 91enne ha quindi pagato la cauzione ed è stato liberato per recarsi in Svizzera.

Ultimo aggiornamento: 22:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA