Mamma uccide i figli e abusa sessualmente del cane di famiglia, incastrata dalla cronologia del suo pc

Lunedì 18 Gennaio 2021 di Alessia Strinati
Mamma uccide i figli e abusa sessualmente del cane di famiglia, incastrata dalla cronologia del suo pc

Abusa sessualmente del suo cane e uccide i figli, poi prova a nascondere la cronologia del suo pc per occultare le prove. Lisa Snyder 38, accusata di abusi su un animale e di omicidio ha provato in ogni modo a nascondere la cronologia delle sue ricerche sul web, ammettendo che  potrebbe essere «considerata dalla società come oscena, lasciva e / o indebitamente offensiva». 

Tra le ricerche della donna ci sono indicazioni su come portare a termine un'impiccagione e su come farla franca dopo un omicidio. La donna è accusata di aver impiccato il figlio Conner, 8 anni, e la figlia Brinley, 4, nella sua casa di Albany Township, in Pennsylvania. La 38enne dopo il delitto ha allertato la polizia spiegando che il figlio maggiore si sarebbe ucciso perché bullizzato a scuola e la bimba più piccola lo avrebbe seguito per non farlo morire solo. Una tesi che non ha convinto gli inquirenti che hanno invece ritenuto la madre colpevole.  

Gli insegnanti di Conner hanno ulteriormente smentito la mamma parlando di un bambino felice e sereno ben inserito nel contesto scolastico. La donna, come riporta Metro, è stata arrestata e ora è in corso il processo a suo carico. Nelle indagini è emerso anche un video choc della Snyder che avrebbe fatto sesso con un cane e delle ricerche su Google che potrebbero riportare al duplice delitto. 

La difesa sta provando a dimostrare l'incapacità di intendere della donna che sarebbe stata vittima di ripetute violenze in adolescenza. Per ora la donna è in carcere senza la possibilità di uscire nemmeno sotto cauzione. 

Ultimo aggiornamento: 18:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA