BALI

Meloni: «G20 un successo. Missile in Polonia non è russo? Cambia poco, Mosca sta distruggendo infrastrutture ucraine»

Le dichiarazioni del premier a conclusione del G20 a Bali

Meloni al termine del G20: «È stato un successo, aggressione russa a Ucraina il tema più complesso»
Meloni al termine del G20: «È stato un successo, aggressione russa a Ucraina il tema più complesso»
Mercoledì 16 Novembre 2022, 12:34 - Ultimo agg. 19:58

Xi a Meloni, concentriamoci sulle Olimpiadi Milano-Cortina

Cina e Italia «dovrebbero concentrarsi sulle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026». È il presidente Xi Jinping, nel bilaterale di Bali con il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, a individuare un'area di collaborazione tra i due Paesi allo scopo di «rafforzare gli sport sul ghiaccio e sulla neve e la cooperazione industriale» nel settore, in base a un resoconto del network statale Cctv. La collaborazione tra i due Paesi negli sport invernali, dalle attrezzature agli equipaggiamenti e fino all'aspetto tecnico delle singole discipline, ha avuto un forte impulso nei fasi preparatorie delle Olimpiadi invernali di Pechino 2022. 

Xi a Meloni, Roma abbia ruolo attivo nei rapporti Cina-Ue

Nelle circostanze attuali «è di grande importanza promuovere la stabilità e lo sviluppo a lungo termine delle relazioni tra Cina e Ue»: è quanto ha detto il presidente Xi Jinping nel bilaterale avuto con la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, a margine del G20 di Bali, in Indonesia. Xi, nel resoconto del network statale cinese Cctv, ha detto di sperare che «la parte italiana svolga un ruolo importante nell'adesione dell'Ue alla politica indipendente e attiva nei confronti della Cina».

Meloni a Xi Jinping: Italia interessata ad aumentare esportazioni in Cina

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto un incontro bilaterale a margine dei lavori del Vertice dei Paesi del G20 con il Presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping. Un incontro improntato alla cordialità, fa sapere una nota di Palazzo Chigi.

Meloni ha espresso l’interesse del Governo italiano a promuovere gli interessi economici reciproci, anche nell'ottica di un aumento delle esportazioni italiane in Cina. Allo stesso tempo Xi e Meloni hanno riconosciuto l’antico rapporto tra Italia e Cina, due civiltà millenarie, sottolineando il successo dell’anno della cultura Italia-Cina.  Il Presidente Xi ha richiamato i messaggi scambiati con il Presidente Mattarella in tale circostanza.

Nel colloquio sono stati toccati anche i rapporti tra UE e Cina, auspicando un loro rilancio. Il Presidente Meloni ha rilevato l’importanza che riprendano tutti i canali di dialogo, incluso quello in materia di diritti umani. 

È stata riconosciuta la necessità di collaborare per l’efficace gestione delle più gravi e impellenti sfide globali e regionali. Meloni e Xi hanno dedicato particolare attenzione alla guerra in Ucraina e alle sue conseguenze. Hanno convenuto che occorre promuovere ogni iniziativa diplomatica per porre fine al conflitto ed evitare un'escalation. 

Al termine dell’incontro il Presidente Xi ha invitato il Presidente del Consiglio a effettuare una visita in Cina, che il Presidente Meloni ha accettato.

 

 

Fonti Cina: un'ora bilaterale Meloni-Xi, clima molto cordiale

È durato circa un'ora, «molto più delle attese», il bilaterale tra il presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il presidente cinese Xi Jinping, a margine del G20 di Bali, in Indonesia. Secondo quanto si apprende da fonti cinesi, i colloqui si sono svolti in un clima «molto cordiale». A rimarcare l'interesse per l'incontro, la parte cinese ha schierato una delegazione di alto profilo, come il ministro degli Esteri Wang Yi e il governatore della Banca centrale (Pboc) Yi Gang.

Meloni: speriamo di trovare accordo per uscire da crisi

«Sulla vicenda Ucraina tutti ci rendiamo conto che si deve lavorare ad una soluzione alla crisi ma non si può prescindere dalla volontà della nazione aggredita. Speriamo di trovare un accordo con Zelensky per uscire dal conflitto nel minor tempo possibile». Lo ha detto la premier Giorgia Meloni nel corso di una conferenza stampa a Bali rispondendo ad una domanda sulla crisi in Ucraina.

Meloni: dialogo Italia-Turchia su energia e migranti è importante

Tra gli obiettivi da centrare e che sono stati oggetto del lavoro dell'Italia al G20 «c'è il rafforzamento del ruolo nel merditerraneo», che è quanto accaduto durante la Cop27. «Fa parte di questa proiezione l'incontro con Erdogan: Italia e Turchia, storicamente principali attori nel mediterraneo, è improtante che si parlino di crisi energetica e migratoria». Lo dice la premier Giorgia Meloni in conferenza stampa al termine del G20.

Gas, Meloni: Usa aperti a soluzione con Ue sui prezzi

«Rimane aperta la questione dei prezzi ma abbiamo trovato un'amministrazione aperta a ragionare con l'Ue per trovare soluzione per calmierare i prezzi, atteso che i fornitori di Gnl sono aziende private». Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, incontrando la stampa a Bali, al termine del G20, parlando del bilaterale con il presidente Usa, Joe Biden. Con il presidente degli Usa Joe Biden ha «abbiamo parlato di energia, gli Usa garantiscono la loro disponibilità a aumentare le forniture di gas».

Meloni: missile in Polonia? Comunque responsabilità russa

«Questa mattina brusco risveglio con notizie che arrivavano dalla Polonia, abbbbiamo chiesto informazioni, ci siamo riuniti e consultati con gli alleati. L'ipotesi che sulla Polonia sia caduto un missile dell'antiaerea ucraina non cambia la sostanza, la responsabilità di quello che è accaduto per quanto ci riguarda è tutta russa. E con gli alleati abbiamo condannato gli attacchi missilistici di Mosca». Lo ha affermato Giorgia Meloni nel corso della conferenza stampa tenuta al termine del G20

Meloni: con Biden ci siamo promessi di rivederci presto

«C'è stato ieri un lungo e molto cordiale colloquio con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, ci siamo ripromessi di rivederci molto presto». Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, incontrando la stampa a Bali, al termine del G20.

Meloni: incontrato premier australiano, rafforzare collaborazione

«Abbiamo parlato con il primo ministro australiano di origini italiane che è molto orgoglioso delle sue origini, si può lavorare nella crescita di un rapporto in un economia dinamica e complementare alla nostra. Si può rafforzare una collaborazione, abbiamo parlato di guerra in Ucraina e Indopacifico che impatta sulla nostra sicurezza e prosperità. Io credo che nessun continente debba essere isolato dal resto del mondo».Lo ha detto la premier Giorgia Meloni nel corso della conferenza stampa al termine del G20.

Meloni: combattere narrazione 'Occidente contro resto del mondo'

«Questo summit è stato anche un'occasione per combattere la narrazione 'Occidente contro resto del mondò. È la ragione per cui l'Italia si è molto concentrata sui confronti bilaterali con nazioni con le quali c'è minore capacità di incontrarsi». «Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, incontrando la stampa a Bali, al termine del G20, sottolineando l'importanza degli incontri bilaterali »non solo con i Paesi del G7, più abituati a vedersi, ma sicuramente anche con altri attori molto importanti, Paesi emergenti e resto del mondo«.

Meloni: Italia con premier donna ora è avanguardia su parità

«L'Italia è stata protagonista del G20 , intorno a noi c'è stata molta attenzione e curiosità, sicuramente anche dal fatto che l'Italia fosse l'unica nazione con un capo di governo donna, ce ne erano 4 su 41 partecipanti totali. Sul tema della parità il nostro paese era un fanalino di coda ora siamo all'avanguardia, ed è un è elemento che fa piacere». Lo ha detto la premier Giorgia Meloni nel corso della conferenza stampa.

Meloni: governo solido, Italia partner fondamentale

«Confesso non sono riuscita a organizzare tutti i bilaterali chiesti con l'Italia, credo però che un elemento dirimente sia l'idea di un governo solido, stabile che dà una proiezione di lungo periodo e che rende più facile immaginare l'Italia come fondamentale per le relazioni». Lo dice la premier Giorgia Meloni in conferenza stampa al termine del G20.

Meloni: crisi energia viene da lontano

La crisi energetica viene da lontano, non è figlia della guerra in Ucraina ma di scelte sbagliate a partire dall'inizio del millennio. Lo ha detto Giorgia Meloni nel corso di un incontro con la stampa al termine del G20.

Meloni: sul grano un successo, bene anche ok Russia

Un «successo» è rappresentato dal «negoziato sul grano, un punto che io stessa ho sottolineato e che ha raccolto il sostegno di tutti i leader, Russia compresa» . Lo dice la premier Giorgia Meloni in conferenza stampa al termine del G20.

Meloni: poteva essere fallimento, è stato un successo

«La situazione era molto complessa, il G20 c'erano gli ingredienti perchè si traducesse in un fallimento ma è è stato un successo. La questione più complessa era la gestione dell'aggressione russa all'Ucraina». Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, incontrando la stampa a Bali, al termine del G20.

Meloni, G20 non poteva non vedere aggressione russa

C'era la questione complessa dell'aggressione della Russia all'Ucraina. Non si poteva fingere di non vedere quello che sta accadendo con l'aggressione russa«.Lo ha detto la premier Giorgia Meloni nel corso della conferenza stampa al termine del G20

La diretta della conferenza stampa del premier Meloni

 

Meloni, tra poco incontro con Xi Jinping

«Il colloquio con il presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping è stato posticipato, è tra una manciata di minuti». Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, incontrando la stampa a Bali, al termine del G20.

Meloni al termine del G20: «È stato un successo, aggressione russa a Ucraina il tema più complesso»

Meloni al termine del G20: «È stato un successo, aggressione russa a Ucraina il tema più complesso»

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni è intervenuto in conferenza stampa al termine del G20 a Bali

© RIPRODUZIONE RISERVATA