Variante Delta, allarme contagi in Usa: oltre 100mila ricoveri, mai così da gennaio. A New York "scoperti" altri 12mila morti

Giovedì 26 Agosto 2021
Variante Delta, allarme contagi in Usa: oltre 100mila ricoveri, mai così da gennaio. A New York "scoperti" altri 12mila morti

Variante Delta. È sempre più allarme Covid negli Usa a causa della mutazione. I casi di ospedalizzazione nel Paese hanno superato per la prima volta da gennaio la soglia dei 100.000, come riporta il Washington Post. A preoccupare in particolare la Florida dove i casi di contagio e i decessi sono tornati a livelli record, con le ospedalizzazioni, riporta il New York Times, triplicate nell'ultimo mese.

 

Coronavirus, origine animale o sfuggito da laboratorio Wuhan? Rapporto 007 Usa «inconcludente»

 

Variante Delta, boom di ricoveri negli Usa

E intanto il governatore di New York Kathy Hochul per la prima volta ha riconosciuto ulteriori 12.000 morti per Covid nello stato. Il database statale sui decessi per pandemia è stato aggiornato martedì, il suo primo giorno in carica, e include sia il conteggio ufficiale dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie che i numeri statali precedentemente riportati. Sotto la lente i numeri forniti dal suo predecessore Andrew Cuomo, che si è dimesso lunedì. 

 

 

 

I dati di New York

Il procuratore generale di New York Letitia James a gennaio ha scoperto che Cuomo potrebbe aver sottostimato le morti legate al coronavirus nelle case di cura fino al 50%. Il suo rapporto ha affermato che il Dipartimento della salute dello stato ha commesso un errore nel conteggio dei decessi per Covid-19 e ha dettagliato la mancanza di conformità con le politiche di controllo delle infezioni proprio in molte case di cura.

Ultimo aggiornamento: 16:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA