Pd, Letta ha deciso, sarà il nuovo segretario del Pd: «Lo faccio per amore della politica»

Venerdì 12 Marzo 2021
Pd, Letta cita Liliana Segre: «Non siate indifferenti»

«Lo faccio per amore della politica», dice Enrico Letta. L'hashtag è "Io ci sono Pd".  «Oggi sono qui dove lunedì scorso non avrei mai immaginato per candidarmi alla guida di quel partito che ho contribuito a fondare e che oggi vive una crisi profonda. Lo faccio per amore della politica e passione per i valori democratici». Così Enrico Letta annunciando in un video su twitter la sua candidatura alla guida del Pd. «Aprirò un dibattito nei circoli nelle prossime due settimane», ha detto. «Non cerco unanimità ma verità tra di noi», un altro passaggio del discorso postato su Twitter; dura in tutto un minuto e 19 secondi. 

«Ringrazio Nicola Zingaretti, mi lega a lui profonda amicizia e sintonia», il pensiero rivolto al suo predecessore che se ne è andato sbattendo la porta e facendo molto rumore con quel «Mi vergogno che nel Pd si parli solo di poltrone». «Parlerò domenica all'assemblea, chiedo un voto sulla base delle mie parole sapendo che io non cerco l'unanimità ma la verità nei rapporti tra di noi per uscire da questa crisi e guardare lontano. Io credo alla forza della parola», dice.  

 

Il video è registrato a Roma, nella sede della Scuola di politiche, fondata da Letta nel 2015 per «offrire una opportunità di formazione a giovani di talento» è scritto nell'home page dell'istituto. L'ex premier era inquadrato a mezzobusto: aveva camicia bianca e un maglioncino. Senza cravatta. Alle sue spalle, due cartine tematiche dell'Italia. Nella stanza con Letta, ma fuori dall'inquadratura, c'era il suo staff.

Video

 

Gli auguri di Zingaretti

Con Enrico Letta «ho amicizia e stima» e da lui è sempre arrivato «un contributo di idee che mi ha fatto molto piacere». Lo dice Nicola Zingaretti ai microfoni di SkyTg24. Sarà l'antidoto ai veleni nel Pd? «Io faccio il presidente della Regione Lazio, il mio contributo l'ho dato, sono felice che una figura come Letta sia disponibile a rilanciare una sfida che è utile, non al Pd, ma all'Italia», sottolinea il governatore del Lazio, segretario uscente dei Dem.

«Non siate indifferenti», è una frase di Liliana Segre che ha twittato, insieme a un suo selfie scattato al Ghetto di Roma, Enrico Letta per preannunciare che ha deciso di assumere l'incarico di nuovo segretario del Pd. 

 

 Letta, oggi il sì alla segreteria del Pd: vicino al premier e al Colle, l'ok di Zingaretti

 

Ultimo aggiornamento: 13 Marzo, 13:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA