Senato, la proposta di Calderoli: possibile costituire il gruppo parlamentare con soli 5 eletti

Martedì 12 Dicembre 2017
L'aula del Senato

Passo indietro sulla riforma del Regolamento del Senato. Il relatore Roberto Calderoli (Lega) ha presentato un emendamento, esaminato oggi dal Comitato ristretto della Giunta per il Regolamento, che di fatto consentirebbe a tutti i «singoli partiti o movimenti che si sono presentati alle elezioni» di costituire automaticamente gruppi di 5 senatori. Non più di 10 come ora. E senza che sia necessaria l'autorizzazione del Consiglio di Presidenza come adesso. Nella riforma tale prerogativa era concessa solo al gruppo Autonomie. Una modifica sostanziale che consentirebbe, dalle prossime elezioni, anche a quelle forze che eleggono pochissimi senatori di costituire il proprio gruppo parlamentare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA