Donna incinta aggredita da giovane di colore in centro, il ragazzo fermato e identificato dai carabinieri

Lunedì 5 Ottobre 2020

RIETI - Spintoni, botte e grida. E’ accaduto in pieno giorno, nel cuore della città, in via Pellicceria, intorno alle 15, dove un giovane ha colpito più volte una donna. L’accaduto si è consumato sotto gli occhi increduli dei residenti della via che si sono affacciati alle finestre perché attirati dalle grida e impauriti dei passanti che si sono trovati coinvolti nella colluttazione. Immediata è partita la chiamata al 112.

Sul posto è intervenuta la pattuglia dei carabinieri che ha identificato la giovane donna, residente poco più avanti dal luogo dell’aggressione, che avrebbe dichiarato anche di essere incinta e il ragazzo, un uomo di colore che è stato condotto in caserma e rischia gli arresti per lesioni personali.

La donna, impaurita e sotto choc è stata invitata a recarsi al pronto soccorso del San Camillo de Lellis per essere refertata. Tra i residenti cresce lo scontento, ma anche la paura per il continuo verificarsi di episodi di violenza.

Ultimo aggiornamento: 17:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA