Atac, nuova emergenza: «Rinviamo il concordato»

Giovedì 17 Settembre 2020 di Francesco Pacifico
Atac, nuova emergenza: «Rinviamo il concordato»

Nel mirino ci sono sia i debiti verso gli ex lavoratori sia quelli verso i fornitori. Verso i creditori privilegiati e i cosiddetti chirografari. Atac si accinge a chiedere un allungamento del concordato. Il neopresidente Giorgio Mottura ne ha già parlato con i commissari nominati dal Tribunale. E venerdì ci sarà la prima riunione tecnica con l’azionista (Roma Capitale) per decidere tempi e modalità dell’operazione. Ma la strada sembra...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA