Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, allerta Prefettura nel week end. Dal Pride al concerto di Vasco: strade chiuse e linee deviate

Venerdì 10 Giugno 2022
Roma, allerta Prefettura nel week end. Dal Pride al concerto di Vasco: strade chiuse e linee deviate

Massima allerta a Roma per un weekend che si preannuncia di fuoco sul fronte traffico. Tre gli eventi in programma che rischiano di stravolgere e semiparalizzare la viabilità in centro. Per questo la Prefettura ha diffuso le linee guida per la gestione dell'ordine pubblico iper i due grandi eventi che si terranno nel centro della Capitale sabato: il Roma Pride, corteo che partirà alle 15.30 da Piazza della Repubblica, e il concerto di Vasco Rossi previsto per le 21 al Circo Massimo, ma che attirerà decine di migliaia di persone nella zona già dalla mattina. Inoltre domenica si voterà per  i 5 referendum abrogativi sulla giustizia.

Le linee guida per la gestione dell'ordine pubblico sono state decise ieri mattina nel corso di un comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto Matteo Piantedosi, che si è svolto a Palazzo Valentini, ma tutti i dettagli verranno messi appunto oggi. L'obiettivo è di garantire l'afflusso delle persone in sicurezza senza paralizzare il traffico della città. La circolazione sul lungotevere rimarrà aperta mentre sarà vietata nella zona del circo Massimo. Sarà chiusa la fermata della metro B Colosseo mentre è ancora al vaglio l'ipotesi di chiudere la fermata della metro Circo Massimo. Vediamo nel dettaglio i singoli eventi, quali zone saranno chiuse altraffico e come cambia la viabilità e il trasporto pubblico

Metro B Libia, stazione resta chiusa: manutenzione in ritardo. Disagi sulla linea

Sabato, il gay pride

Sabato pomeriggio in Centro torna il Roma Pride edizione 2022. La manifestazione, “Peace & Love” per chiedere la piena uguaglianza di diritti, sfilerà da piazza della Repubblica a via dei Fori Imperiali/piazza Venezia. Divieti di sosta, oltre che nei punti di partenza e arrivo, anche sui via Liberiana. Diecimila partecipanti e 15 carri allegorici, il corteo Peace&Love percorrerà dalle 16 via Cavour, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, via Labicana e piazza del Colosseo. Prime chiusure dalle 13,30 in piazza della Repubblica, mentre l'arrivo a via dei Fori Imperiali e le prime riaperture al traffico sono previste per le 19,30 tranne su via Cavour che resterà chiusa tra largo Venosta e largo Corrado Ricci. La conclusione della manifestazione è prevista per le 21.

Tra le 13,30 e le 21 saranno deviate le linee C2, C3, H, 3Nav, 5, 14, 16, 38, 40, 50, 51, 60, 64, 66, 70, 71, 75, 82, 85, 87, 90, 92, 105, 170, 223, 310, 360, 590, 649, 714 e 910. (red)

Roma, autobus in fiamme su via Laurentina. Atac: «Era in servizio da 16 anni»

Sabato e domenica, il doppio concerto di Vasco Rossi al Circo Massimo

Sul fronte della viabilità sono già scattati nella notte tra mercoledì e giovedì divieti di sosta su via dei Cerchi (tra via di San Gregorio e via dell'Ara Massima di Ercole) e via del Circo Massimo (tra viale Aventino e piazzale Ugo La Malfa). Dalle 7 di giovedì mattina, le prime chiusure, ancora su via dei Cerchi, sempre tra via di San Gregorio e via dell'Ara Massima di Ercole.
Da oggi, venerdì, l'area con divieti di sosta e fermata sarà ampliata e comprenderà anche il tratto di via del Circo Massimo tra via della Greca e viale Aventino, inclusa l'area di parcheggio all'incrocio con Clivo dei Publicii; lo stesso Clivo dei Publicii, piazzale Ugo La Malfa e piazza Bocca della Verità, nella porzione della piazza tra via della Greca, via Luigi Petroselli e via dei Cerchi.
Da stasera alle 20, chiuderanno via del Circo Massimo, piazzale Ugo La Malfa, via della Greca e via dell'Ara Massima di Ercole.
Dalle 17 di sabato invece saranno chiuse via di San Gregorio, viale Aventino, piazza Bocca della Verità, via Petroselli e via del Teatro Marcello. A questo si aggiungerà la chiusura dalle 7 alle 21 di via dei Fori Imperiali per il Primo Grand Prix Storico di Roma.

La somma delle chiusure e delle limitazioni richiederà la deviazione di 23 linee:
C3, 3Nav, 30, 44, 51, 75, 81, 83, 85, 87, 117, 118, 160, 170, 628, 715, 716, 781, n716, nMC, nME e dei collegamenti L07 – L70. La linea 628 e il collegamento L07 sono deviati dalle 7 di giovedì; 
Le linee 81, 118, 160, 715 L70 saranno deviate dalle 20 di venerdì e dalla notte di venerdì anche la nMC;
Dalle 7 di sabato saranno deviate le linee 51, 75, 85, 87, 117 (che poi sarà sospesa dalle 14) e la C3 da inizio servizio;
Dalle 14 di sabato cambieranno percorso 3Nav, 30, 44, 170, 716, 781, dalla notte di sabato anche la linea n716.  

 Nel piano della viabilità, modifiche anche per i parcheggi dei bus turistici al Circo Massimo che non saranno disponibili dalle 20 del 10 giugno e sino a cessate necessità del 13 giugno.

Domenica 12 giugno, si vota

Chiamata alle urne per cinque referendum abrogativi sulla giustizia. Tra i quesiti su cui gli elettori saranno chiamati ad esprimersi, quello per limitare la custodia cautelare, quello sulla separazione delle carriere di giudici e pubblici ministeri e quello per l’abrogazione della legge che vieta la candidatura a cariche pubbliche a chi ha condanne penali definitive. Roma Capitale ha istituito un servizio di trasporto ai seggi per gli elettori con disabilità. Gli interessati possono telefonare ai numeri 06/67692540 - 06/67692541. I numeri sono attivi sino a sabato dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 20, domenica, dalle 7 alle 23. Gli interessati dovranno inoltre avere con sé attestazione medica e certificato di accompagnamento A.S.L. Qui la pagina dedicata al servizio sul sito del Comune.

Ultimo aggiornamento: 11 Giugno, 09:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA