Controlli anti-Covid a Salerno,
132 multati senza mascherina

Domenica 21 Febbraio 2021
Controlli anti-Covid a Salerno, 132 multati senza mascherina

Dal 15 ad oggi intensi i controlli per il contenimento della diffusione del Covid su tutto il territorio della provincia di Salerno. In azione il coordinamento interforze, disposto dal questore di Salerno, d'intesa con i comandanti provinciali dell'Arma dei carabinieri e della Guardia di Finanza, con la collaborazione dell'Esercito Italiano, della polizia provinciale e della polizia locale di Salerno.

Sono state 6.675 le persone controllate; 4.167 i veicoli e 1795 gli esercizi pubblici. Sono state 132 le persone sanzionate per mancato uso della mascherina, nove i titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anti-Covid; un esercizio pubblico chiuso e una persona denunciata per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione, poiché in quarantena in quanto positivo al Covid. Sanzionati anche nove esercenti che hanno violato la normativa per la prevenzione del contagio. 

Video

In particolare, a Salerno i gestori di cinque locali, tre al corso Vittorio Emanuele, uno a piazza Sant'Agostino, e, infine un altro, a via Roma, sono stati sanzionati perché hanno continuato la somministrazione oltre le ore 18, anche con la servita ai tavoli, ai clienti. A Battipaglia è stato sanzionato con la chiusura un circolo ricreativo perché consentiva la consumazione di cibo a una decina di avventori, assembrati all'interno, in un orario oltre le ore 18. Inoltre, durante i controlli, è emerso che una delle persone identificate in strada risultava in quarantena ed è stata pertanto denunciata per l'inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione. Intanto sono stati già predisposti e sono in corso i controlli maggiormente intensificati con l'entrata in vigore, da oggi, delle misure più restrittive previste in zona arancione.

Nel corso della notte di ieri, invece, i militari della sezione radiomobile della compagnia di Salerno, nell'ambito dei servizi di prevenzione Covid e sicurezza hanno arrestato M.F., 38enne pregiudicato salernitano, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel quartiere di Pastena i militari sono stati attirati dalla presenza in strada di alcune persone ben oltre l'orario del coprifuoco. In seguito al controllo e alle relative sanzioni, visti i precedenti a carico di uno di loro, è stata eseguita una perquisizione personale, veicolare e domiciliare che ha portato al sequestro di 8 grammi di crack suddivisa in oltre 40 dosi, bilancia di precisione e denaro per 760 euro, probabile provento dell'attività di spaccio. M.F., oltre ad essere stato sanzionato per la violazione delle norme relative all'emergenza Covid, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo. 

Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA