Lanciò il marito dalla finestra e lo uccise:
arrestata, deve scontare quattro anni

Venerdì 24 Gennaio 2020 di Paolo Panaro

Ha ucciso il marito Ernesto Manzo, 40 anni, facendolo precipitare dalla finestra della loro abitazione ed è stata arrestata dai carabinieri di Battipaglia. La donna, Marianna Imparato, 42 anni, è stata arrestata per omicidio preterintenzionale dai carabinieri  della compagnia di Battipaglia, agli ordini del tenente Graziano Maddalena, ed è stata condotta al carcere di Salerno dove dovrà sconatre la pena di quattro anni, cinque mesi e dieci giorni di rclusione. L'episodio è accaduto nel 2017 quando la donna spinse il marito dalla finestra della loro abitazione a Bivio Pratole, frazione di Montecorvino Pugliano, e l'uomo mori per le gravi lesioni riportate. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal Tribunale di Salerno. 

Ultimo aggiornamento: 19:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA